Andy Stott

Auditorium Stage

28th Dec - 22:30

Uno degli artisti più rappresentativi di un certo approccio intenso, complesso e incredibilmente affascinante al sound elettronico. Il suo indiscutibile segno distintivo è dettato dalle sue produzioni, che hanno reso l’artista di Manchester noto a livello mondiale, come il suo ultimo album “It Should Be Us”, uscito proprio in questi giorni per la Modern Love. A tre anni dall’ultimo lavoro “Too Many Voices”, che chiude il trittico iniziato con “Luxury Problems” e poi con “Faith In Strangers”, Stott continua ad esplorare le profonde sonorità della techno unite alla ritmica spezzata del garage, tra house rallentata e iperattivo footwork. Un incontro tra ambient, grime e venature gotiche proiettato in una oscura ed utopica techno-futurista.