Suggestioni mistiche e hyper-sessuali per l’artista canadese Bernardino Femminielli, che suonerà per la prima volta in Italia, le cui accattivanti performance tra look stravaganti e provocazioni uniscono insieme musica, poesia e video. La sua arte rispetta la sua personalità: una sintesi di misticismo, trasgressione, piacere e pericolo, che nelle sue produzioni si manifesta con una parte narrativa, in francese e spagnolo, su arraggiamenti che spaziano dall'Italo Disco, fino alla cosmic e all'industrial. Nella creazione dei suoi testi, che esplorano un immaginario paradiso pieno di eccessi, droga, piacere e oscurità, utilizza la tecnica del cut-up, mentre i suoi live si ispirano all'energico e grottesco mondo del cabaret francese e tedesco, raggiungendo un livello di performance "totale".

Privacy Policy

Newsletter Dancity Festival

* indicates required